>
Edizioni Arcipelago - Tel. 030-2620589 - E-mail:
Libri, dispense, sussidi, materiali per Operatori del Benessere Immateriale
Catalogo
Condizioni vendita
Freeware

PSICOPOLIS


Collana Immaterialesimo

Di scoglio in scoglio AA.VV. di G Contessa
Psicopolis di G.Contessa
Frammenti fra i frangiflutti AA.VV. a cura di G.Contessa
Sospesi sulla soglia AA.VV. a cura di G. Contessa
Aurora nera AA.VV. a cura di Eva Zenith
Cives L.Bacchetta, G.Contessa, A.Raviola
Detriti sul delta I.Dobre
Relitti, ruderi e rovine AA.VV. a cura di G.Contessa

INDICE

Presentazione

Parte I MACROPOLIS

Capitolo 1 - Per Una Società Trasparente

Capitolo 2 - La Sperequazione fra bisogni e risorse.
Nuovi problemi psicologici della società post-industriale

Capitolo 3 - Tra arcipelago e impero

Capitolo 4- Il paradigma dell’arcipelago e la strategia delle connessioni

Capitolo 5 - La Soggettività fra crisi, festa e senso

Capitolo 6 - Verso Il XXI Secolo

Capitolo 7 - Appunti Di Psicologia Politica

Capitolo 8 - Urss, Jugoslavia, Leghe e mafia: una ipotesi psicosociale

Capitolo 9 - Guerra psicologica e psicologia della guerra

Capitolo 10 - Le dimensioni psicosociali della pace

Capitolo 11 - Il Futuro Fra Proiezione E Profezia

Capitolo 12 - 2025: L’Aurora del mediterraneo

Parte II MICROPOLIS

Capitolo 13 - Suggestioni per una geometria e una geografia della psiche

Capitolo 14 - Universi dell’identità

Capitolo 15 - Senso e dinamiche della pluriappartenenza

Capitolo 16 - Presente e futuro dei gruppi: Ipotesi di psicostoria

Capitolo 17 - Il futuro come vissuto e come setting

Presentazione

Il presente volume espone il rapporto di un percorso di oltre vent'anni. L'autore presenta i contributi elaborati dai primi anni Ottanta sul rapporto fra psicologia e politica. Un rapporto ancora tutto da impostare, vista la persistente vocazione della psicologia a rinchiudersi nel ristretto orizzonte della psicoterapia. La psicologia politica si occupa di studiare e cambiare, a partire da paradigmi e strumenti psicologici, la polis, e cioè una delle concause del disagio della convivenza.
L'avvento dell'Immaterialesimo offre alla psicologia, e a tutte le scienze umane, l'occasione storica di poter contribuire al miglioramento della convivenza. Il volume vuole essere uno stimolo in questa direzione.
Il libro inaugura, presentandosi come un piccolo manifesto, una Collana che si propone di studiare, attraverso la psichica, psichia e la psico-logica, i fenomeni sociali e politici di questa soglia temporale che, al tempo stesso,divide e unisce due Secoli e due Millenni.

L'autore

Guido Contessa, psicologo, libero professionista dal 1973. Autore di oltre 300 pubblicazioni, è attualmente impegnato nella creazione di un Network di imprese di servizi immateriali.

cartaceo ---- 15,00